• BG-1(1)

Cos'è il display OLED?

OLED è l'abbreviazione di Organic Light Emitting Diode, che in cinese significa "tecnologia di visualizzazione organica a emissione di luce". L'idea è che uno strato organico emettitore di luce sia racchiuso tra due elettrodi. Quando gli elettroni positivi e negativi si incontrano nel materiale organico, emettono luce.La struttura di base diOLED è quello di creare uno strato di materiale organico emettitore di luce spesso decine di nanometri su vetro di ossido di indio-stagno (ITO) come strato emettitore di luce. Sopra lo strato emettitore di luce c'è uno strato di elettrodi metallici con una bassa funzione di lavoro, che forma una struttura come un panino.

7

display OLED ad alta tecnologia

Substrato (plastica trasparente, vetro, lamina) – Il substrato viene utilizzato per supportare l'intero OLED.

Anodo (TRASPARENTE) – L'anodo elimina gli elettroni (aumenta i "buchi") degli elettroni mentre la corrente scorre attraverso il dispositivo.

Strato di trasporto del foro - Questo strato è costituito da molecole di materiale organico che trasportano i "fori" dall'anodo.

Strato luminescente – Questo strato è costituito da molecole di materiale organico (al contrario di strati conduttivi) dove avviene il processo di luminescenza.

Strato di trasporto degli elettroni – Questo strato è costituito da molecole di materiale organico che trasportano gli elettroni dal catodo.

Catodi (che possono essere trasparenti o opachi, a seconda del tipo di OLED) – Quando la corrente scorre attraverso il dispositivo, i catodi iniettano elettroni nel circuito.

Il processo di luminescenza di OLED di solito ha le seguenti cinque fasi fondamentali:

8

① Iniezione del vettore: sotto l'azione di un campo elettrico esterno, elettroni e fori vengono iniettati nello strato funzionale organico inserito tra gli elettrodi rispettivamente del catodo e dell'anodo.

② Trasporto del vettore: gli elettroni e le lacune iniettati migrano rispettivamente dallo strato di trasporto degli elettroni e dallo strato di trasporto delle lacune allo strato luminescente.

③ Ricombinazione del vettore: dopo che gli elettroni e le lacune sono stati iniettati nello strato luminescente, vengono legati insieme per formare coppie di lacune di elettroni, cioè eccitoni, a causa dell'azione della forza di Coulomb.

④ Migrazione degli eccitoni: a causa dello squilibrio del trasporto di elettroni e lacune, la principale regione di formazione degli eccitoni di solito non copre l'intero strato di luminescenza, quindi la migrazione della diffusione avverrà a causa del gradiente di concentrazione.

⑤ La radiazione di eccitoni degenera i fotoni: una transizione radiativa di eccitoni che emette fotoni e rilascia energia.


Tempo di pubblicazione: 11-agosto-2022